Carregant...
Carregant...

Vés al contingut (premeu Retorn)

Da Barcellona a Santiago. Visioni della Spagna ne "L’architettura della città".

Autor
García Estévez, Carolina B.
Tipus d'activitat
Capítol de llibre
Llibre
Aldo Rossi, la storia di un libro. L’architettura della città, dal 1966 ad oggi.
Pàgina inicial
133
Pàgina final
142
Editorial
Il Poligrafo
Data de publicació
2014-12-01
ISBN
978-88-7115-851-8 Obrir en finestra nova
Repositori
http://hdl.handle.net/2117/26179 Obrir en finestra nova
URL
http://www.poligrafo.it/pdf/brochure%20collana%20iuav%20Il%20Poligrafo.pdf Obrir en finestra nova
Resum
Aldo Rossi visita la Spagna nel 1964, in piena gestazione del libro Aldo Rossi visita la Spagna nel 1964, in piena gestazione del libro "L’architettura della città". Il suo primo contatto con la cultura ispanica era avvenuto anni prima, attraverso i testi dello storico francese Pierre Vilar, il quale descriveva la Spagna come «un piccolo continente», parola che deriva dal latino continere e che significa “mantenere insieme”. Ma quali sono le esperienze vitali e antagoniste che si trovan...
Citació
García Estévez, Carolina B. Da Barcellona a Santiago. Visioni della Spagna ne "L’architettura della città".. A: "Aldo Rossi, la storia di un libro. L’architettura della città, dal 1966 ad oggi.". Padova: Il Poligrafo, 2014, p. 133-142.
Paraules clau
Aldo Rossi, Letteratura Di Viaggio, Tempo E Memoria, Città Analoga.
Grup de recerca
GRHACCI - Història de l'Arquitectura a Catalunya i el Context Internacional

Participants